9 marzo 2008

Prospettive di un delitto

Durante una visita in Spagna - a Salamanca - mentre saluta la folla, il presidente degli Stati Uniti rimane vittima di un attentato. Subito dopo la piazza in cui si trova viene devastata da due esplosioni in rapida successione. L’attentato viene ricostruito da 8 diversi punti di vista: dal poliziotto spagnolo, dagli agenti della scorta, dai terroristi, da una troupe televisiva, da un turista americano che ha ripreso tutto con la sua videocamera, fino al presidente stesso.
L’idea è interessante e, se sviluppata meglio, avrebbe contribuito a fare di un film discreto un buon film. Ma molte cose non si spiegano, e altre non si capiscono.


Nessun commento:

Posta un commento