15 giugno 2009

I love radio rock

Ma che bel film!

Londra, 1966. La musica, tramite le radio ufficiali, viene trasmessa per ben 45 minuti al giorno. Ma, per fortuna, ci sono le radio pirata, che trasmettono musica 24 ore al giorno, su barche al largo della costa inglese, in modo da aggirare le leggi vigenti. Questo ovviamente viene visto come un problema da risolvere da parte del governo inglese, e il ministro Dormandy (Kennetth Branagh ai limiti dell’isteria, strepitoso) si incarica di trovare la soluzione, a qualunque costo. Sulla nave nel frattempo si sviluppano le storie dei vari dj, capeggiati dal “Conte” (Phillip Seymour Hoffman, un nome una garanzia).

Inutile precisare che la colonna sonora è fantastica.

Nessun commento:

Posta un commento