29 gennaio 2010

Tra le nuvole

“E’ il nostro lavoro: 
prendiamo le persone in un momento di fragilità 
e le mandiamo alla deriva!”

Ryan Bingham è un eccellente tagliatore di teste che lavora per una compagnia che lo “affitta” ad altre società quando è ora di licenziare il personale. Il suo lavoro gli piace, perché gli consente di essere sempre in volo, in compagnia del suo trolley, in modo da accumulare miglia con le varie tessere frequent flyer.Il suo stile di vita, fatto di macchine a noleggio, camere di hotel e bagagli a mano gli piace, perché gli impedisce di “avvilirsi” a casa, nei pochi giorni in cui non è in trasferta.Le sue certezze inizieranno a vacillare dopo l’incontro con Alex, spregiudicata donna in carriera che sembra la sua versione femminile, ma soprattutto quando la sua azienda assumerà una giovane neolaureata che, introducendo il licenziamento in videoconferenza, riesce a ridurre i costi aziendali dell’80%.Cinico, sarcastico e amaro quanto basta. Bello.

Nessun commento:

Posta un commento