17 gennaio 2012

La chiave di Sara

Julia Jarmond (Kristin Scott-Thomas), giornalista americana che vive a Parigi da 20 anni, sta scrivendo un articolo sui fatti del Velodromo d’Inverno, dove, nell’estate del 1942 migliaia di ebrei parigini vennero rinchiusi in attesa di essere deportati nei campi di sterminio. 
Fra loro c'è anche la famiglia Starzynsky, con la piccola Sara che, all'arrivo della polizia, ha nascosto il fratellino nell'armadio a muro della camera da letto, chiudendo la porta a chiave. La storia di Sara suscita la curiosità di Julia, e, mentre si susseguono i flashback, scoprirà che la sua storia è collegata a quella della famiglia Starzynsky molto più di quanto credesse, visto che l’appartamento che il marito di Julia sta ristrutturando nel Marais era proprio quello dove viveva Sara. Siccome il nome della ragazza non risulta in nessuno degli elenchi dei deportati, Julia va alla ricerca della verità.

Nessun commento:

Posta un commento