12 marzo 2012

young adult

(tutti invecchiano, ma non tutti crescono)

Avevo visto un trailer del film un giorno in cui Charlize Theron era ospite al Late Show. Sembrava una commedia divertente, e cattiva al punto giusto. Così, quando la Tiz ha proposto di andarlo a vedere, sabato sera, ho pensato che si poteva fare.
E quando il film è finito avevo l’espressione perplessa di una che, se mi avessero intervistata a bruciapelo appena uscita dalla sala, sarebbe riuscita a dire solo un grosso MAH!
Che va bene che tutti invecchiano e non tutti crescono, ma santo dio, non puoi arrivare a 37 anni, con un divorzio alle spalle, e comportarti come la reginetta del ballo che fa i capricci, e quando ricevi la mail del tuo ex moroso del liceo che annuncia a tutti la nascita di sua figlia andare in crisi e decidere che devi tornare al paesello per riconquistarlo a tutti i costi, che sei patetica.
Partiamo dal presupposto che a me i disadattati hanno rotto i coglioni.
Sarà che io patisco le persone che hanno fatto del piangersi addosso la loro filosofia di vita, quelle che credono di essere le uniche depositarie di tutte le disgrazie del mondo, che se tu stai male loro stanno peggio, che se tu esci e la tua macchina ha una gomma a terra loro tutte e quattro e pure la batteria scarica, che soffrono solo loro e si crogiolano così tanto nel loro dolore da farne una corazza che “tanto nessuno può capire come soffro”.
Sai che ti dico?
Stai male? Prima o poi ti passa.
E se non ti passa, fottiti.
Non me ne frega un cazzo.

19 commenti:

  1. clap clap clap sottoscrivo ogni parola (tranne quelle sul film che non ho visto)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi fa piacere non essere l'unica a pensarla così. che poi uno pensa "eh, ma che carogna"... ma c'è gente che davvero, la vedi, con la faccia da cocker, che non so a te, a me vien solo voglia di prenderla a schiaffi.

      Elimina
    2. una mia zia è così ed è una rottura di coglioni colossale. Poi un anno e mezzo fa è stata male sul serio e ora che è guarita è ancora più affranta perchè solo lei ha sofferto. Ma che due coglioni!

      Elimina
    3. ma sì, infatti. che io non discuto su chi sta male e soffre veramente, che va bene che sono cinica, ma non fino a quel punto.
      E' la gente che per un qualsiasi cosa ci imbastisce su tragedie insormontabili che davvero faccio fatica a reggere...

      Elimina
    4. soprattutto perchè spesso si lamentano con persone che stanno male più di loro ma soffrono senza tanto clamore

      Elimina
  2. "eh, ma tu NON PUOI capire!"
    e certo, sono uscita un attimo dalla mia gabbia dorata foderata di bambagia per farmelo spiegare da te...! :)

    RispondiElimina
  3. guarda... sottoscrivo x quel che riguarda la gente che si lagna, ho appena cominciato ad ignorare un'amica che è così, e non la reggo più...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Farei provare a te come sto io. È facile parlare quando non si soffre e si hanno tutte le fortune!

      Elimina
    2. Sposa, partendo dal presupposto che non esiste nessuno che abbia tutte le fortune, perchè tutti, chi in un modo, chi nell'altro, abbiamo del problemi più o meno seri, io mi riferivo nello specifico alle persone che si lamentano sempre e solo per un nonnulla, e fanno diventare un'unghia incarnita un arto in cancrena prossimo all'amputazione. Mi spiace che tu abbia equivocato.

      Elimina
    3. Poison stavo scherzandoooooooooooo :-D
      Mi sa che però non si capiva...
      Ma ti pare che io passo le mie giornate a dire quanto gli altri son fortunati? Credo di non averlo mai scritto....anche se ogni tanto la modalità "angolo del lamento" quella la tiro fuori!! :-)

      Elimina
    4. uuuuuuuuuh, che sollievo!!!
      ti giuro che per un momento ho avuto il dubbio, anche perchè leggendoti, tutto mi sembravi tranne quella che si lagna, però mi sei sembrata così seria che mi sono preoccupata e ho preferito chiarire! :)

      Elimina
  4. Ho letto qualcosa sul film ma non l'ho ancora visto. E per quel che riguarda i personaggi ( quelli di vita vera di cui parli ) beh, concordo pienamente. Il mondo ne è pieno. Pullula. E sono fastidiosi come una mosca sul naso quando stai facendo un discorso serio. Cazzo. Quel tipo di persone che sembra che ti stiano ad ascoltare ma in realtà stanno solo aspettando il loro turno per dire qualcosa che sia più sensazionale di quello che stai dicendo tu. Cose tipo "oh ieri ho avuto un mal di testa pazzesco" "eh io sono stata bloccata a letto per tre giorni, invece". Ci darei fuoco, accidenti.

    RispondiElimina
  5. dialogo tra comari: "l'altro giorno mio marito è andato dal dottore, gli ha detto che ha un problema alla prostata"...... l'altra: "pure io sai da un po' ho la prostata che mi fa stare malissimo!!!!!"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh, povera donna... queste sì che son sfighe grosse! :)

      Elimina
  6. dove si sottoscrive la petizione contro le persone che si piangono addosso?
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'hai appena fatto, cara! :)
      un bacio a te!

      Elimina
  7. lamentarsi di chi si lamenta, ottimo

    RispondiElimina